Accesso al pannello di amministrazione dell'eshop >> (Questo messaggio lo vedi solo tu!)

🌱

Chi siamo

 

Kodama è un "Childhood Concept Store" impegnato in una ricerca appassionata e scrupolosa di giocattoli e opere letterarie di pregio. Ogni scelta gravita intorno all'infanzia con sguardo critico per poter offrire bellezza senza tempo.

Per Kodama, l’infanzia e l’adolescenza sono epoche della vita preziose, non solo per ogni individuo, ma anche per la società in cui cresce. La visione di infanzia e di adolescenza maturata, deriva da studi pregressi avvalorati da esperienze sul campo a fianco di bambini e ragazzi in diverse condizioni sociali e provenienti da differenti Paesi del mondo.

Nata come pura e semplice libreria, Kodama si è impegnata nella promozione della lettura a partire dalla tenera età perché è - anche - attraverso i libri che il pensiero si arma degli strumenti per immaginare, esplorare e inventare mondi possibili, linguaggi plurali e visioni alternative a un universo omologante.

Al momento Kodama si presenta come una giocattolibreria, con una selezione ridotta ma curatissima, per andare incontro a una clientela esigente, attenta e in cerca di meraviglia. Le scelte di libri e giocattoli gravitano intorno a una ricerca sul Gioco.

Kodama inoltre sostiene aziende di alta qualitĂ  impegnate in diversi modi nella tutela dell'ambiente.


I servizi

 - Prenotazioni di libri non presenti sugli scaffali

- Bonus Docenti, spendibile esclusivamente sui libri. Contattaci.

- Liste regalo Compila una lista dei desideri e manda i tuoi amici a scegliere e acquistare il loro dono

- Canale WhatsApp per dialogare 3476234488 

- Consegna a domicilio nel territorio di Budrio su appuntamento

- Consegna in negozio su appuntamento

- Spedizioni in tutta Italia tramite corriere

 

Si riceve su appuntamento dal 28 giugno 2021 al 30 agosto 2021. Con orari ridotti dal 30 agosto 2021 fino a circa metĂ  settembre.

Chi sono

Questo il mio profilo professionale su Linkedin

L’arredo

L’arredo della libreria si ispira al concept elaborato da Madori Design: “un bosco di libri” avvolge lo spazio e chi lo abita in un intreccio di legno cirmolo profumato e piante, da cui sbocciano libri in attesa di essere sfogliati. Nel rispetto dell’ambiente e della sostenibilità sono stati scelti materiali naturali, ecologici e artigianali.

Il nome

I kodama sono gli spiriti degli alberi più antichi: nella tradizione giapponese si possono incontrare quando ci si addentra nelle parti più inesplorate delle foreste. Ed è a quel punto che si rischia di smarrirsi. Il bosco è luogo di fascino, mistero e stupore che richiama il mondo fiabesco, ma anche un luogo in cui ritrovare benessere, scoprire e avventurarsi: da qui l’idea di legare l’immagine del bosco a quella del libro, che di per sé non solo è fatto di carta ma ha anche un’etimologia latina che richiama il mondo vegetale.

Kodama è un luogo accogliente, di ascolto e fioritura.

Il progetto grafico

Il progetto grafico viene curato dalla Graphic Designer e Illustratrice Federica Santisi in sintonia con il concept e la filosofia della libreria. Nel tempo tanti piccoli kodama ci faranno visita attirati dalla bellezza, dalla poesia e dalla mente creativa e vivace dei giovani.

La filosofia che anima Kodama

La Convenzione ONU del 1989 dedicata ai diritti di bambine/i e ragazze/i compie una rivoluzione copernicana ponendoli al centro come soggetti protagonisti di diritti e non meri oggetti passivi di protezione e cura. Questa nuova prospettiva apre un nuovo orizzonte sulla concezione d’infanzia e di adolescenza: occorre riconoscere il valore di un’età di frontiera e in divenire, portatrice - per sua natura e fisiologia - di nuove prospettive sulla realtà, nuove forme di esprimerla e nuovi paradigmi.

Agli adulti spetta il dovere di valorizzare questa fase dell’esistenza umana oltre che salvaguardarla, e i modi per farlo sono temi cruciali, improcrastinabili e dunque attuali.

Aver cura delle giovani generazioni significa anche - e non solo - garantire un diffuso accesso al patrimonio letterario classico e contemporaneo per l’infanzia, oggi sempre più ricco nelle sue forme e attento alle diverse età - sebbene occorra orientarsi tra prodotti finalizzati solo al consumo e testi di qualità. Adulti, governo, scuole, biblioteche, librerie specializzate nel settore e tutti gli attori coinvolti in tale compito di cura, dovrebbero contribuire affinché tutti possano beneficiare della lettura, farsi mediatori non ingerenti tra i giovani lettori e i libri e creare occasioni e strumenti per rendere i più giovani protagonisti del loro presente e artefici del loro futuro attraverso l’apprendimento, la sperimentazione e la partecipazione.